Italia Markets close in 6 hrs 11 mins

Usa: compromessi case esistenti +1,6% ad agosto, sopra stime

A24/Pca

New York, 26 set. (askanews) - Il numero di compromessi per la vendita di case esistenti negli Stati Uniti, lo scorso mese, è aumentato più del previsto. Il dato, reso noto dall'associazione di settore National Association of Realtors, è cresciuto dell'1,6% rispetto a luglio a 107,3 punti; gli analisti attendevano un rialzo dell'1 per cento. Rispetto all'agosto del 2018, il dato è cresciuto del 2,5%; a giugno era stato registrato il primo rialzo su base annua dopo 17 cali consecutivi; a luglio, poi, era stato registrato un nuovo calo. Un valore di 100 punti, pari alla media del 2001, è considerato "normale" o equilibrato rispetto all'attuale popolazione americana.