Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.326,49
    -163,58 (-0,52%)
     
  • Nasdaq

    11.447,68
    +29,53 (+0,26%)
     
  • Nikkei 225

    26.402,84
    -508,36 (-1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0604
    +0,0139 (+1,33%)
     
  • BTC-EUR

    28.436,34
    +922,66 (+3,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    671,26
    +19,03 (+2,92%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,62 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.913,07
    -10,61 (-0,27%)
     

Usa, crescita posti lavoro settore privato rallenta ad aprile - Adp

Bandiera degli Stati Uniti all'ingresso di una casa

WASHINGTON (Reuters) - I posti di lavoro privati statunitensi sono aumentati meno del previsto in aprile, probabilmente frenati dalla persistente carenza di lavoratori.

I posti di lavoro sono aumentati di 247.000 unità il mese scorso, secondo il rapporto nazionale sull'occupazione dell'Adp. I dati di marzo sono stati rivisti al rialzo con 479.000 posti di lavoro aggiunti invece dei 455.000 inizialmente segnalati. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un aumento di 395.000 posti di lavoro.

Il rapporto dell'Adp è sviluppato congiuntamente con Moody's Analytics ed è stato pubblicato prima del rapporto sull'occupazione del Dipartimento del Lavoro, più completo e attentamente monitorato, che è previsto per venerdì. Tuttavia, lo studio stima raramente il calcolo esatto dei posti di lavoro privati nel rapporto sull'occupazione del Bureau of Labor Statistics a causa di differenze di metodologia.

I dati del governo di ieri hanno indicato una cifra record di 11,5 milioni di posti di lavoro vacanti nell'ultimo giorno di marzo, cifra che ha spinto il divario tra posti di lavoro e lavoratori a un record del 3,4% della forza lavoro dal 3,1% di febbraio.

Secondo un sondaggio Reuters, i posti di lavoro privati sono probabilmente aumentati di 385.000 unità ad aprile, dopo essere aumentati di 426.000 a marzo. Con l'ulteriore atteso aumento degli occupati pubblici, i nuovi posti di lavoro non agricoli sarebbero 394.000. L'economia ha creato 431.000 posti di lavoro a marzo.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli