Italia markets open in 1 hour 57 minutes

Usa, Fed: il coronavirus nuovo rischio per l'outlook globale

A24/Pca/Glv

New York, 19 feb. (askanews) - Il coronavirus è un "nuovo rischio per l'outlook globale". È quanto emerge dai verbali relativi all'incontro del 28-29 gennaio del braccio di politica monetaria della Federal Reserve, la banca centrale statunitense, in cui il coronavirus è citato otto volte. Nel complesso c'è un crescente ottimismo sull'economia statunitense, con l'outlook "più favorevole rispetto all'incontro precedente, nonostante rimangano alcuni rischi".

Dalle minute emerge anche che l'incertezza relativa al commercio "è elevata", nonostante il recente accordo tra Stati Uniti e Cina. Nell'ultimo incontro il Federal open market committee ha deciso, così come a dicembre, di mantenere i tassi d'interesse all'1,50-1,75%; nel 2019 sono stati fatti tre tagli di 25 punti base.