Italia Markets closed

Usa, Fed lascia invariate stime Pil 2019 al 2,2% e 2020 al 2%

A24/Pca/Glv

New York, 11 dic. (askanews) - La Federal Reserve ha lasciato invariate al 2,2% le stime sulla crescita economica per il 2019 e al 2% quelle per il 2020, mentre sono migliorate leggermente le previsioni sulla disoccupazione. Quest'anno il tasso di disoccupazione dovrebbe attestarsi al 3,6%, mentre a settembre aveva previsto il 3,7%. L'inflazione si dovrebbe attestare all'1,5%, come previsto precedentemente, mentre il dato "core" è previsto all'1,6%, contro l'1,8% di settembre.

Per il 2020 la Fed prevede un tasso di disoccupazione al 3,5% (3,7% il dato di settembre) e un'inflazione "core" all'1,9%, come a settembre. Per il 2021 è attesa una crescita del Pil dell'1,9% (come a settembre), un tasso di disoccupazione al 3,6% (3,8% la stima precedente) e un'inflazione "core" al 2% (come stimato a settembre).

Per il 2022 è attesa una crescita del Pil dell'1,8% (come a settembre), un tasso di disoccupazione al 3,7% (3,9% a settembre) e un'inflazione "core" al 2% (come a settembre).