Italia markets closed
  • FTSE MIB

    27.061,40
    -508,60 (-1,84%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,02 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,10 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,67 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    84,83
    -0,72 (-0,84%)
     
  • BTC-EUR

    31.498,21
    +84,98 (+0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    870,86
    +628,18 (+258,85%)
     
  • Oro

    1.836,10
    -6,50 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1348
    +0,0031 (+0,27%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,20 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.229,56
    -70,05 (-1,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8370
    +0,0053 (+0,64%)
     
  • EUR/CHF

    1,0341
    -0,0033 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,4273
    +0,0133 (+0,94%)
     

Usa: Ism manifatturiero sale al ritmo più debole in quasi un anno, peggio delle attese

·1 minuto per la lettura

Nel mese di dicembre, l'attività manifatturiera degli Stati Uniti ha riportato la crescita più lenta degli ultimi 11 mesi. E' quanto è emerso dalla pubblicazione dell'indice Ism manifatturiero, che è sceso a dicembre a 58,7 punti rispetto ai 61,1 punti di novembre. Gli economisti intervistati dal Wall Street Journal avevano previsto un ribasso limitato a 60 punti. Il dato ha confermato in ogni caso la fase di espansione dell'attività economica Usa, in quanto superiore ai 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione - valori al di sotto - e fase per l'appunto di espansione (valori al di sopra).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli