USA: L'indice dei prezzi al consumo resta a dicembre invariato

Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato oggi che l'indice dei prezzi al consumo è rimasto a dicembre invariato. Il dato ha corrisposto alle previsioni degli economisti. Da anno ad anno il CPI è aumentato lo scorso mese dell'1,7%. Il core CPI, l'indice depurato dalle più volatili variazioni dei prezzi di cibo ed energia, è aumentato a dicembre dello 0,1%. Anche questo dato ha corrisposto alle attese di Wall Street. Su base annua il core CPI è aumentato dell'1,9%. Ricordiamo che la Federal Reserve tollera, non ufficialmente, un aumento dell' inflazione su base annua tra l'1% ed il 2%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 23.075,32 -0,80% 14:37 CEST
Eurostoxx 50 3.692,86 -0,94% 14:22 CEST
Ftse 100 6.788,08 -1,50% 14:22 CEST
Dax 11.949,37 -1,13% 14:22 CEST
Dow Jones 17.976,31 +1,49% 30 mar 22:35 CEST
Nikkei 225 19.206,99 -1,05% 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati