Italia markets open in 4 hours 12 minutes
  • Dow Jones

    34.137,31
    +316,01 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.950,22
    +163,95 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.093,32
    +584,77 (+2,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2048
    +0,0009 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    44.706,18
    -2.044,21 (-4,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.246,08
    -16,88 (-1,34%)
     
  • HANG SENG

    28.741,74
    +119,82 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    4.173,42
    +38,48 (+0,93%)
     

Usa, lutto per Barack Obama: morta la sua "Granny"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Mama Sarah Obama (C, in orange), step grandmother to U.S. President Barack Obama, and Ngina Kenyatta (R, in pink), the mother of Kenya's President Uhuru Kenyatta, look on as presidents Obama and Kenyatta deliver toasts at the end of a state dinner in Obama's honor at the State House in Nairobi July 25, 2015. Obama told African entrepreneurs in Kenya on Saturday they could help counter violent ideologies and drive growth in Africa, and said governments had to assist by ensuring the rule of law was upheld and by tackling corruption. REUTERS/Jonathan Ernst
REUTERS/Jonathan Ernst

È morta, all'età di a 99 anni, Mama Sarah, la "Granny" dell'ex presidente degli Stati Uniti Barak Obama. Seconda moglie del nonno paterno, la nonna di Obama è deceduta alle 4 del mattino nell’ospedale Jaramogi Oginga Odinga a Kisumu, la terza città del Kenya. 

Da sempre impegnata a promuovere quell’istruzione che non aveva mai avuto e a sostenere i diritti dei più deboli, Mama Sarah era ben voluta da tutti. Anche per questo Barack Obama la amava tanto e nel 2009, in occasione del suo primo insediamento, la volle al suo fianco. Nel 2015, in occasione di quello che fu il primo viaggio di un presidente americano in Kenya, Obama fece tappa nel suo villaggio per abbracciarla e salutarla.

"Non parlavamo molto perché Granny non conosce l’inglese, ma ci bastava uno sguardo o un abbraccio", ha raccontato l'ex presidente in un capitolo del suo libro Dreams of my father. Mama Sarah era orgogliosa di lui e delle sue radici: perché in fondo Barry, come lo chiamava, "è un ragazzo keniota".

VIDEO - Obama fa canestro prima del comizio