Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.842,59
    -191,08 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.151,76
    +112,08 (+0,80%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1915
    -0,0086 (-0,71%)
     
  • BTC-EUR

    31.792,35
    -981,77 (-3,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    938,28
    -31,60 (-3,26%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.223,06
    -0,64 (-0,02%)
     

Usa: a maggio creati 559.000 nuovi posti di lavoro, al di sotto delle attese. Ma salari corrono più di quanto previsto

Nel mese di maggio l'economia degli Stati Uniti ha creato 559.000 nuovi posti di lavoro. Il dato è stato peggiore delle attese, con gli analisti che avevano previsto un aumento dell'occupazione di 675.000 unità. I salari orari sono balzati in media del 2% su base annua, più del +1,6% stimato. Il tasso di disoccupazione è sceso dal 6,1% di aprile al 5,8%, meglio del 5,9% atteso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli