Italia markets open in 6 hours 3 minutes
  • Dow Jones

    34.393,75
    -85,85 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.174,14
    +104,72 (+0,74%)
     
  • Nikkei 225

    29.402,01
    +240,21 (+0,82%)
     
  • EUR/USD

    1,2124
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    33.307,92
    +835,79 (+2,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.010,44
    +41,60 (+4,29%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,23 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.255,15
    +7,71 (+0,18%)
     

USA, nuove regole sanitarie per i cittadini totalmente vaccinati

·2 minuto per la lettura
Covid
Covid

Negli Stati Uniti d’America, i cittadini che hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino sintetizzato per contrastare la diffusione del coronavirus potranno smettere di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento sociale, sia nei luoghi aperti che nei luoghi chiusi.

Stop a mascherine e distanziamento sociale per chi ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino

I Centers for disease and control, ossia le massime autorità statunitensi in ambito sanitario, hanno annunciato che tutti i cittadini americani totalmente vaccinati potranno dire addio alla mascherina obbligatoria e al distanziamento sociale, sia in caso di raduni in spazi aperti che in spazi chiusi.

Un simile comportamento, valido in quasi tutte le circostanze, potrà essere adottato da tutti i cittadini vaccinati non appena saranno trascorse due settimane dall’inoculazione della seconda dose di siero. Trascorso il limite temporale sopraindicato, quindi, sarà possibile smettere di rispettare due delle più ferree regole che hanno caratterizzato l’anno vissuto all’insegna della pandemia da SARS-CoV-2.

Stop a mascherine e distanziamento sociale: le nuove regole sanitarie

In merito alla decisione approvata, i Centers for disease and control hanno dichiarato: “La scienza è chiara: se siete completamente vaccinati, siete protetti e potete cominciare a fare le cose che avevate smesso di fare a causa della pandemia”.

Le linee guida dell’agenzia federale, tuttavia, ribadiscono anche che i vaccinati dovranno sempre rispettare l’obbligo della mascherina nei luoghi in cui esso è prescritto da leggi e regolamenti, come nel caso degli ospedali, dei mazzi di trasporto o di altre istituzioni.

Stop a mascherine e distanziamento sociale: le dichiarazioni di Anthony Fauci

Negli Stati Uniti, mentre la campagna vaccinale prosegue arrivando a immunizzare più del 35% della popolazione e alcuni Stati americani stanno escogitando innovative strategie per convincere la popolazione più scettica a richiedere la propria dose di vaccino, anche il consulente sanitario scelto dal presidente Biden, Anthony Fauci, ha rilasciato alcune interviste per sottolineare la necessità di revocare alcune restrizioni nel Paese e limitare l’obbligo delle mascherine.

A questo proposito, intervistato dalla Cbs, Anthony Fauci ha spiegato: “È tempo per una transizione e le persone vaccinate non devono più indossare la mascherina all’aperto, a meno che non si trovino in situazioni molto affollate. Ma in tutti gli altri casi, mettete la mascherina da parte, non dovete indossarla”.

Inoltre, il consulente sanitario ha sottolineato che l’uso della mascherina si potrebbe tradurre, in futuro, in un’abitudine stagionale destinata a combattere la trasmissione anche delle malattie più comuni: “Guardate come quest’anno la stagione influenzale non è praticamente esistita, perché le persone hanno seguito quelle regole sanitarie che funzionano non solo per fermare il Covid”.