Italia markets open in 6 hours 23 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.214,41
    +575,01 (+1,94%)
     
  • EUR/USD

    1,1748
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    38.096,70
    +766,93 (+2,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.121,42
    +12,49 (+1,13%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Usa: Pil II trimestre rivisto al rialzo a +6,6% da +6,5%. Upgrade grazie a consumi, export e investimenti

·1 minuto per la lettura

Il prodotto interno lordo degli Stati Uniti è salito nel secondo trimestre dell'anno del 6,6%. Lo ha reso noto il dipartimento del Commercio Usa, rivedendo al rialzo il dato dal +6,5% inizialmente reso noto. Gli analisti avevano tuttavia previsto un upgrade più sostenuto, fino a +6,7%. Tra le componenti del Pil occhio alle spese per consumi, riviste al rialzo dal +11,8% precedentemente comunicato a +11,9%; le esportazioni sono state riviste al rialzo dal +6% al +6,6%, le imporazioni dal +6,7% al +7,8%, gli investimenti aziendali dal +8% al +9,3%, la spesa dei consumatori sui beni durevoli al +11,3% dal +9,9% del dato preliminare. Male invece gli investimenti nel mercato immobiliare, scesi dell'11,5%, più della flessione del 9,8% inizialmente comunicata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli