Italia Markets closed

Usa, Pmi italiane protagoniste con l'ottava edizione del Pmi Day

Sam

Roma, 16 nov. (askanews) - Domani, 17 novembre, oltre 50 Piccole, Medie Imprese Italiane operanti negli Usa saranno protagoniste, per la prima volta negli Stati Uniti, con il Pmi Day - la Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese organizzata da Piccola Industria Confindustria - con l'obiettivo di promuovere tra i giovani studenti americani la diffusione della cultura d'impresa Made in Italy e per contribuire ad avvicinare sempre di più il mondo della scuola e del lavoro.

L'iniziativa, coordinata dal vice presidente di Piccola Industria Confindustria Stefano Zapponini e membro dell'International Advisory Board della Miami Scientific Italian Community, è inserita nella XVI Settimana della Cultura d'Impresa organizzata da Confindustria e nella Settimana Europea delle Pmi promossa dalla Commissione Ue.

Negli Usa, il progetto è promosso in sinergia con la Miamisic (Miami Scientific Italian Community), Issnaf (Italian Scientists and Scholars of North America Foundation) Odli (Organization for the Development of Italian Studies), Sviec (Silicon Valley Italian Executive Council) il Consorzio Orgoglio Brescia e con l'Ambasciata d'Italia a  Washington DC e il Consolato Generale d'Italia a Miami.

"Portiamo i giovani a diretto contatto con il mondo reale delle imprese, per mostrare loro che il nostro lavoro è fatto di impegno concreto e di passione, con lo sguardo rivolto al cambiamento e aperto al nuovo - ha commentato Fabio De Furia, Presidente della Miami Scientific Italian Community -. Vogliamo stimolare i giovani studenti americani a guardare al futuro con ottimismo, mostrare loro che facciamo i prodotti migliori al mondo e che, con le nostre innovazioni di prodotto e processo, li aiuteremo a diventare protagonisti dell'economia globalizzata. Sono sicuro che la manifestazione avrà ricadute positive e di sistema per gli anni a seguire, cosi come ci auguriamo possa rientrare nei progetti a sostegno del Made in Italy della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese".

"Grazie all'entusiasmo e all'impegno di tutti i promotori del Pmi Day negli Stati Uniti e delle imprese coinvolte - afferma il presidente di Piccola Industria Confindustria Alberto Baban - quest'anno racconteremo l'originalità, le specificità dei nostri territori e l'espressione del Made in Italy anche agli studenti americani. Con la nostra iniziativa vogliamo discutere di futuro con coloro cui il futuro appartiene. Il Pmi Day non è solo l'incontro tra aziende e scuole, ma è l'occasione per raccontare agli studenti le nostre esperienze di imprenditori nel presente, con la consapevolezza che loro vivranno un futuro che oggi è ancora tutto da scrivere".