Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.865,58
    -525,42 (-1,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Usa pronti a inasprire norme su criptovalute, Bitcoin giù fino a 34.000 $ poi risale

·1 minuto per la lettura

Inizio di settimana con volatilità pronunciata del bitcoin. In nottata la criptovaluta ha toccato un minimo a 34.220 dollari, per poi risalire e al momento viaggia sopra i 37.000 dollari, con un +2,5% nelle ultime 24 ore (dati CoinDesk). Gli investitori guardano alle possibili mosse future dei regolatori Usa. Il nuovo numero uno della Comptroller of Currency (OCC),Michael Hsu, ha segnalato che erano in arrivo ulteriori regolamenti sulle criptovalute. In un'intervista con il Financial Times, il nuovo cap della Comptroller of Currency (OCC) ha affermato che l'agenzia abbandonerà le misure normative di Trump propendendo per regolamenti più severi nel settore. Altre agenzie che si occupano della questione sono la Commodity Futures Trading Commission (CFTC) e la Securities and Exchange Commission (SEC).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli