Italia Markets open in 3 hrs 17 mins
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,28 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,37 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.819,24
    +31,70 (+0,12%)
     
  • EUR/USD

    1,2083
    +0,0004 (+0,0362%)
     
  • BTC-EUR

    15.247,72
    -240,42 (-1,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    362,10
    -17,76 (-4,68%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Usa: richieste di sussidi -48mila a 709mila, meglio delle attese

AAA-Pca/Glv
·1 minuto per la lettura

New York, 12 nov. (askanews) - Negli Stati Uniti il numero di lavoratori che per la prima volta hanno chiesto il sussidio di disoccupazione, nella settimana terminata il 7 novembre, è diminuito di 48mila a quota 709mila. Lo rileva il Dipartimento del lavoro, mentre le attese erano per 740mila richieste. Il dato della settimana precedente è stato rivisto da 751mila a 757mila. Nel pieno della pandemia, il dato sulle nuove richieste settimanali era arrivato fino a 6,9 milioni. Il numero complessivo di lavoratori che ricevono il sussidio di disoccupazione, relativo alla settimana terminata il 31 ottobre, ha segnato un ribasso di 436mila unità a 6,786 milioni.