Italia markets open in 8 hours 1 minute
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.418,51
    -67,29 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1752
    -0,0037 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    11.296,11
    +91,75 (+0,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,22
    -11,47 (-4,20%)
     
  • HANG SENG

    24.708,80
    -78,39 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Usa, richieste sussidi di disoccupazione -36mila a quota 837mila

AAA-Mal/Glv
·1 minuto per la lettura

New York, 1 ott. (askanews) - Negli Stati Uniti il numero dei lavoratori che per la prima volta hanno chiesto i sussidi di disoccupazione, nella settimana terminata il 26 settembre, è diminuito di 36mila unità a quota 837mila. Secondo il Dipartimento del lavoro, la settimana scorsa c'è stato un aumento di 4mila richieste. Le attese erano per un dato a 850mila; il dato della settimana precedente è stato rivisto da 870mila a 873mila. Il numero complessivo dei lavoratori che ricevono sussidi di disoccupazione ha segnato un ribasso di 980mila unità a quota 11,767 milioni. La diminuzione delle richieste fa ben sperare sulla ripresa del mercato del lavoro. La diminuzione è significativa rispetto al picco di quasi sette milioni a marzo, ma le richieste sono rimaste stagnanti a poco più di 800mila nelle ultime settimane. I numeri della scorsa settimana sono i più bassi dall'inizio della crisi.