Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.701,87
    +153,34 (+0,44%)
     
  • Nasdaq

    13.814,86
    +182,02 (+1,34%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,74
    +0,03 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    47.222,05
    +59,65 (+0,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.495,50
    +59,72 (+4,16%)
     
  • Oro

    1.836,90
    +21,20 (+1,17%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    +0,0098 (+0,82%)
     
  • S&P 500

    4.234,98
    +33,36 (+0,79%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8687
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0961
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4760
    +0,0098 (+0,67%)
     

Usa: sussidi di disoccupazione -2.000 a 222.000, sopra le stime

A24/Zap

New York, 2 gen. (askanews) - Il numero dei lavoratori che per la prima volta hanno fatto richiesta, la scorsa settimana, per ricevere i sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti è diminuito oltre le attese. Secondo quanto riportato dal dipartimento del Lavoro, le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione sono calate di 2.000 unità a 222.000; le attese erano per un dato a 225.000 unità. La media delle ultime quattro settimane, un misura più stabile del dato, è aumentata di 4.750 unità dalla settimana precedente a 233.250 unità. Il numero complessivo dei lavoratori che ricevono sussidi di disoccupazione da più di una settimana - relativo alla settimana terminata il 21 dicembre, l'ultima per la quale è disponibile il dato - ha registrato un rialzo di 5.000 unità a 1,728 milioni.