I mercati italiani sono chiusi

USD/JPY Analisi Tecnica Previsioni per il 13 novembre 2017

Christopher Lewis

Venerdì il dollaro statunitense si mostra particolarmente instabile nei confronti dello yen giapponese, poiché il livello dei 113,50¥ ha funto da lieve resistenza. Crediamo che il mercato continuerà a mostrare un andamento caotico, ma riconosciamo anche il livello dei 113¥ dovrebbe fungere da supporto. Anche nel caso in cui dovessimo rompere al di sotto di tale livello, non avremmo alcun interesse ad andare corti su questo mercato, dato che al livello dei 112,50¥ rileviamo un notevole supporto, che scaturisce dalla precedente linea ribassista che abbiamo rotto in rialzo. Alla fine il mercato dovrebbe invertire la rotta, a causa del differenziale dei tassi d’interesse tra le due economie, ma al momento l’attenzione è focalizzata di più sul Congresso degli Stati Uniti e sulla sua capacità di portare a termine le riforme fiscali. Infine, questo è un mercato che probabilmente continuerà a mostrare molta confusione, ma riteniamo che entro un periodo di tempo sufficiente assisteremo a un’inversione di rotta ed entrerà in gioco una tendenza di lungo termine in cui gli acquisti saranno mantenuti. Sarebbe necessaria una mossa sopra il livello dei 115¥, ma per riuscirci sarà necessario un duro lavoro.

Crediamo che una volta che la coppia avrà fatto un’inversione di rotta e un lieve rally, potrete alimentare la vostra posizione nel corso dei ribassi. La politica monetaria giapponese continua a essere molto negativa e alla fine gli acquirenti torneranno su questo mercato, poiché è molto probabile che la Federal Reserve innalzerà i tassi d’interesse nel corso dei vari mesi futuri. Una volta che avremo superato la regione dei 115¥, avremo un mercato in cui gli acquisti andranno mantenuti per alimentare la vostra posizione, con un effetto piramidale che vi permetterà di ottenere maggiori profitti. Peraltro, se dovessimo rompere sotto il livello dei 12¥, la nostra tesi crollerebbe e il mercato potrebbe scendere verso il livello dei 108¥. Naturalmente, per questo ci vorrebbe un avvenimento tale da indurre un sentimento di avversione nei confronti del rischio.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: