Italia markets close in 6 hours 15 minutes
  • FTSE MIB

    26.085,82
    +80,42 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    68,05
    +1,55 (+2,33%)
     
  • BTC-EUR

    50.697,93
    +114,33 (+0,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.461,45
    +22,57 (+1,57%)
     
  • Oro

    1.768,30
    +5,60 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,1306
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.113,84
    +5,82 (+0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8509
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0401
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4510
    +0,0037 (+0,26%)
     

V-Finance dà il benvenuto nel suo capitale a Tecno

·3 minuto per la lettura

Tecno entra nel capitale di V-Finance, società del Gruppo IR Top Consulting specializzata nell’ESG Advisory e Sustainable Finance Partner di Borsa Italiana. Tecno è una società Elite leader nei servizi alle imprese per il monitoraggio delle performance industriali e la sostenibilità ambientale, finalizzato ad accelerare la crescita della società e a rafforzare la leadership sul mercato dei capitali “Siamo estremamente soddisfatti dell’evoluzione che V-Finance ha compiuto in questi anni nell’affiancare le PMI quotate verso la rendicontazione ESG, consapevoli della crescente importanza che queste tematiche hanno assunto sul mercato dei capitali per le scelte degli investitori” commenta Anna Lambiase, Presidente di V-Finance. “Siamo stati la prima società in Italia ad aver promosso una SPAC green quotata su AIM Italia nel 2013, promuovendo l’investimento a favore del mondo green e dell’efficienza energetica. L’ingresso nel capitale di V-Finance di un partner di elevato standing come Tecno, con competenze industriali e forte vocazione tecnologica, ci permetterà di ampliare il target di riferimento con l’obiettivo di creare un vero e proprio polo della sostenibilità che possa favorire lo sviluppo strategico delle PMI sulle tematiche ESG, non solo sul mercato dei capitali ma anche su quello privato. La valenza di una politica aziendale attenta ai fattori sostenibili è ampiamente evidente anche sul fronte normativo, con il Governo Draghi che attraverso il PNRR prevede un investimento di 68,6 miliardi di Euro a sostegno della ‘rivoluzione verde e transizione ecologica’.” Come si legge nella nota, l’integrazione permetterà di creare il primo Polo della Sostenibilità focalizzato sul paradigma ESG all’interno del quale innovazione e sostenibilità d’impresa si concretizzano nell’affiancamento alle PMI italiane nel proprio percorso di crescita sostenibile grazie all’unione delle competenze di reporting ESG di V-Finance e quelle industriali e tecnologiche di Tecno con un bacino di oltre 3.000 potenziali nuovi clienti. Il Gruppo Tecno attraverso la creazione di una NewCo, Tecno ESG, in cui saranno sviluppate tutte le attività necessarie a fornire ai clienti, soprattutto PMI, si pone come un interlocutore unico per il percorso di sostenibilità. L’attività consiste nella erogazione di consulenza e servizi necessari alle aziende per migliorare le performance legate a tutti gli SDGs e a valere sui tre pillar ambiente, sociale e governance. Il percorso comprende una fase iniziale di assesment e definizione della strategia di sostenibilità, l’implementazione delle attività con relative certificazioni, la rendicontazione e la relativa comunicazione ESG. V-Finance supporterà le società nella rendicontazione dei temi della sostenibilità attraverso il monitoraggio delle variabili chiave e la costruzione del Bilancio di Sostenibilità GRI compliant; aiuterà le società nella trasformazione in Società Benefit (Benefit Corporation) e nella redazione della Dichiarazione non Finanziaria (DNF), favorendo il reperimento di risorse finanziarie per le società sostenibili (IPO Green o Green Bond attraverso IR Top Consulting) e affiancando le imprese nella comunicazione delle strategie di sostenibilità per il miglioramento della performance aziendale. Inoltre, supporterà le aziende nel percorso di ottenimento della certificazione B-Corp. L’integrazione dei fattori ESG diventa fondamentale per le società che valutano un percorso di IPO Green strutturato per rientrare maggiormente nel target degli investitori attraverso una serie di attività come lo studio di fattibilità IPO e la costruzione di un Business Plan che integri gli obiettivi di sostenibilità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli