Italia Markets closed

Vacanze di Natale, Federturismo: prenotazioni crescono del 10%

Sam

Roma, 19 dic. (askanews) - Saranno 16 milioni gli italiani che andranno in vacanza tra Natale e Capodanno scegliendo di rimanere in gran parte entro i confini nazionali. Ma il nostro Paese conquisterà anche gli stranieri, in particolare americani e francesi che visiteranno le città d'arte (Roma e Firenze innanzitutto) e le nostre località montane dove, soprattutto in Valle d'Aosta e in Trentino Alto Adige, si prevede un vero boom di presenze (+2% ) grazie anche ai numerosi e comodi collegamenti ferroviari. E' quanto stima Federturismo Confindustria in merito alle prossime vacanze di Natale, per le quali si prefigura una crescita delle prenotazioni di circa il 10%.

Secondo Federturismo Confindustria, saranno circa 11 milioni i viaggiatori che sceglieranno i collegamenti di Trenitalia durante le festività natalizie, in particolare da oggi fino all'Epifania. Circa 7 milioni sceglieranno i treni regionali, 3 milioni il network delle Frecce e un milione i treni a media e lunga percorrenza. Le mete del Sud sono le più richieste: la Puglia, anche grazie all'aumento dei collegamenti nel fine settimana da e per Lecce; Calabria e Campania, con più fermate a Napoli Afragola e Napoli Centrale delle Frecce. In aumento i viaggi verso le città d'arte, come Milano, Firenze, Roma e Napoli e in incremento anche le prenotazioni per le mete invernali (Bolzano, Bardonecchia e Oulx-Cesana-Claviere-Sestriere), località raggiungibili con il Frecciarossa da domenica 15 dicembre. (Segue)