Italia markets open in 5 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    34.869,37
    +71,37 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.969,97
    -77,73 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    30.036,27
    -203,79 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1689
    -0,0012 (-0,11%)
     
  • BTC-EUR

    36.188,14
    -1.707,32 (-4,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.047,12
    -54,40 (-4,94%)
     
  • HANG SENG

    24.323,00
    +114,22 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.443,11
    -12,37 (-0,28%)
     

Variante Delta, Ema: "Ciclo completo vaccino è efficace"

·2 minuto per la lettura

"La vaccinazione completa è la chiave per proteggersi da forme gravi di Covid, comprese le malattie causate dalla variante Delta" del coronavirus pandemico. Per questo, "con la crescente circolazione" di questo mutante di Sars-CoV-2 "nei Paesi dell'Unione europea/Spazio economico europeo (Ue/See)", l'Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) "incoraggiano fortemente coloro che hanno diritto alla vaccinazione, ma non si sono vaccinati, a iniziare e completare il programma di vaccinazione Covid-19 raccomandato in modo tempestivo". E' quanto si legge in una nuova nota congiunta di Ema ed Ecdc.

"La vaccinazione completa con uno qualsiasi dei vaccini approvati nell'Unione europea/Spazio economico europeo (Ue/See) offre un alto livello di protezione contro malattie gravi e morte causati da Sars-CoV-2, compresi i casi legati a varianti come la Delta - si sottolinea - Il livello più alto di protezione viene raggiunto dopo che è trascorso un tempo sufficiente (da 7 a 14 giorni) dal giorno dell'ultima dose". E viene precisato come "la vaccinazione è importante" non solo "per proteggere le persone a più alto rischio di malattie gravi e ospedalizzazione", ma anche per "ridurre la diffusione del virus e prevenire l'emergere di nuove varianti di preoccupazione" o Voc.

"I vaccini Covid-19 sono molto efficaci. Tuttavia, finché il virus continuerà a circolare, continueremo a vedere infezioni anche nelle persone vaccinate". Ma "ciò non significa che i vaccini non funzionino", precisa Fergus Sweeney, capo studi clinici e produzione dell'Agenzia europea del farmaco (Ema). "Le persone vaccinate sono protette contro il Covid grave molto meglio rispetto ai non vaccinati - puntualizza Sweeney - e dovremmo tutti sforzarci di essere completamente vaccinati appena ne abbiamo l'occasione". "Sebbene l'efficacia di tutti i vaccini Covid-19 autorizzati nell'Unione europea/Spazio economico europeo (Ue/See) sia molto elevata, nessun vaccino è efficace al 100% - ricordano Ema ed Ecdc - Ciò significa che è previsto un numero limitato di infezioni da Sars-CoV-2 tra le persone che hanno completato il programma di vaccinazione raccomandato. Tuttavia, quando si verificano tali infezioni, i vaccini possono prevenire in larga misura malattie gravi e ridurre notevolmente il numero di persone che necessitano di ricovero in ospedale per Covid".

Quindi "raccomandano la vaccinazione completa contro Covid-19 a tutti i cittadini idonei". E precisano che, "fino a quando più persone non saranno completamente vaccinate, e mentre Sars-CoV-2 si sta ancora diffondendo, tutti dovrebbero attenersi alle normative nazionali e continuare ad adottare misure come indossare le mascherine e rispettare il distanziamento sociale. Anche le persone che hanno ricevuto un programma di vaccinazione completo", ammoniscono gli esperti

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli