Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.534,57
    -451,13 (-1,96%)
     
  • Dow Jones

    33.706,74
    -292,30 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    12.705,21
    -260,13 (-2,01%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    89,91
    -0,59 (-0,65%)
     
  • BTC-EUR

    21.134,07
    -1.761,94 (-7,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    504,88
    -36,72 (-6,78%)
     
  • Oro

    1.760,30
    -10,90 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,0039
    -0,0053 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    4.228,48
    -55,26 (-1,29%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.730,32
    -47,06 (-1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8483
    +0,0030 (+0,35%)
     
  • EUR/CHF

    0,9624
    -0,0025 (-0,26%)
     
  • EUR/CAD

    1,3035
    -0,0026 (-0,20%)
     

Variante Omicron Italia, Greco (Cts): "Dati dicono che non deve preoccuparci"

·1 minuto per la lettura

"Ad oggi i dati ci dicono che in Europa" la presenza della variante Omicron "è sporadica, e che in Italia siamo a una dozzina di isolamenti. E che non sembra più trasmissibile come si era pensato all'inizio, ed è certamente meno patogena, come comunicato ieri dall'Oms. Inoltre le tre dosi di vaccino anti-Covid, secondo dati forniti da Pfizer, sono protettive" anche contro questa variante. "Tutto questo ci porta oggi a una conclusione - che ovviamente potrà cambiare in caso di nuovi dati - ovvero che non dobbiamo preoccuparci per Omicron". Così all'Adnkronos Salute, l'epidemiologo Donato Greco, componente del Comitato tecnico scientifico (Cts), che aggiunge: "è probabile che Omicron si diffonda nel nostro Paese, ma non lo sta facendo, e comunque qualora lo facesse siamo protetti con le tre dosi di vaccino".

Greco, epidemiologo con decenni di esperienza alle spalle, in prima linea a partire dal colera del '73 a Napoli all'attuale pandemia, spiega: "Non conosco virus senza varianti, e riguardo a Covid sono state identificate, soltanto nel 2020, 1500 mutazioni. E' chiaro che la singola mutazione fa parte della vita del virus e non porta variazioni importanti, e ciò accade solo con la somma delle mutazioni. Omicron ha 32 mutazioni nella zona della proteina Spike e per questo è stata classificata 'preoccupante' dall'Oms". Ma la stessa Organizzazione mondiale della Sanità, "proprio ieri ci ha rassicurato", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli