Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.123,69
    -192,63 (-0,64%)
     
  • Nasdaq

    11.030,76
    -145,64 (-1,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.120,53
    +128,32 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    0,9868
    -0,0118 (-1,18%)
     
  • BTC-EUR

    20.364,98
    -104,05 (-0,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    454,81
    -3,59 (-0,78%)
     
  • HANG SENG

    18.087,97
    +1.008,46 (+5,90%)
     
  • S&P 500

    3.756,77
    -34,16 (-0,90%)
     

Venditore di rose viene aggredito a Campobasso con calci e pugni

Campobasso aggressione
Campobasso aggressione

Attimi drammatici nella città di Campobasso dove un uomo originario del Bangladesh è stato colpito in modo violento con calci e pugni nella serata di martedì 9 agosto. Stando a quanto riporta dalla testata locale isnews, l’aggressione sarebbe arrivata all’improvviso proprio mentre stava vendendo le rose come era solito fare. All’uomo sono stati dati 30 giorni di prognosi.

Campobasso, aggressione ai danni di un venditore ambulatore di rose: la vicenda

Sarebbero diversi da chiarire sulla vicenda. I passanti che avrebbero assistito alla scena hanno affermato che l’aggressore dopo il pestaggio, sarebbe poi scappato. Ancora da chiarire inoltre quali sarebbero le cause. Queste ultime sono al vaglio della Polizia di Campobasso. Parrebbe tuttavia che l’aggressione possa essersi generata da una lite.

L’arrivo dei soccorsi

Nel frattempo sono giunti sul posto gli operatori sanitari del 118, quindi è avvenuto il ricovero presso l’ospedale “Cardarelli”, dove gli sono stati dati appunto i 30 giorni di prognosi sopracitati. Non è stato inoltre identificato l’aggressore. In ogni caso potrebbe essere possibile rintracciarlo grazie alla testimonianza di quanti erano presenti nel momento in cui avveniva il pestaggio e dello stesso ambulante che ha fornito lui stesso il racconto della vicenda. In zona inoltre delle telecamere avrebbero registrato l’accaduto.