Italia markets close in 5 hours 42 minutes
  • FTSE MIB

    25.232,99
    +146,44 (+0,58%)
     
  • Dow Jones

    35.058,52
    -85,79 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.660,58
    -180,14 (-1,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • Petrolio

    72,38
    +0,73 (+1,02%)
     
  • BTC-EUR

    33.692,57
    +1.795,23 (+5,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    933,13
    +56,90 (+6,49%)
     
  • Oro

    1.799,70
    -0,10 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.401,46
    -20,84 (-0,47%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.093,03
    +28,20 (+0,69%)
     
  • EUR/GBP

    0,8514
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0803
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4849
    -0,0042 (-0,28%)
     

Verbund ed Erg in lizza per asset energia solare spagnola Grupotec - fonti

·2 minuto per la lettura

di Isla Binnie e Arno Schuetze

MADRID (Reuters) - Verbund, azienda energetica austriaca, ed Erg sono in gara per rilevare gli asset della spagnola Grupotec, che sviluppa progetti a energia solare, in un deal dal potenziale valore di 1 miliardo di euro, inclusi gli investimenti pianificati.

Lo hanno riferito due persone vicine alla situazione.

Si tratta dell'ultimo testa a testa che coinvolge gruppi energetici internazionali per incrementare la presenza nel settore dell'energia solare in Spagna in forte crescita, che continua ad attirare un crescente interesse da parte degli investitori, mentre governi e le organizzazioni di tutto il mondo effettuano il passaggio alle rinnovabili e riducono le emissioni di carbonio responsabili del riscaldamento globale.

Grupotec, che ha sede a Valencia, ha ingaggiato Augusta e Astris Finance come adviser per la vendita di un portafoglio che, una volta costruito, potrebbe avere una capacità di generazione di circa 3 GW, secondo persone vicine alla situazione.

Nel totale sono compresi anche circa 1,3 GW che verranno collegati alla rete nel 2023 e potrebbero aver costi di investimento di circa 1 miliardo di euro, secondo una delle fonti, che ha aggiunto che il venditore chiederà probabilmente un premio aggiuntivo.

La valutazione totale che comprende alcuni asset operativi e una lunga lista di progetti di fase iniziale, potrebbe raggiungere fino a 2 miliardi di euro, secondo l'altra fonte.

Un portavoce di Verbund ha dichiarato: "Stiamo valutando delle opportunità per il settore delle rinnovabili e se dovesse presentarsi una scelta strategica, potremmo essere interessati".

Grupotec, Erg e Astris non hanno risposto a richieste di commento. Augusta non ha commentato.

Grupotec opera e gestisce oltre 230 strutture in Francia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti, che raggiungono oltre 530 megawatt, secondo quanto riportato sulla pagina web dell'azienda.

Secondo una delle fonti in lizza c'è ancora un altro offerente.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli