Italia Markets closed

Verizon sotto pressione a Wall Street dopo risultati di bilancio

Laura Naka Antonelli

Titolo Verizon sotto pressione a Wall Street, cede fin oltre -2% nelle contrattazioni del premercato, dopo la pubblicazione dei risultati di bilancio dell'operatore wireless.

L'azienda ha reso noto di aver riportato nel quarto trimestre dello scorso anno utili netti per un valore di $2,1 miliardi, o 47 centesimi per azione, rispetto ai $18,8 miliardi, o $4,57 per azione, dello stesso periodo dell'anno precedente.

Su base adjusted, l'attivo per azione è salito da 86 centesimi a $1,12, meglio degli $1,09 attesi dal consensus di FactSet.

Il fatturato operativo totale è salito a $34,3 miliardi dai precedenti $34 miliardi, ma meno dei $34,4 miliardi stimati.

Il gruppo ha reso noto di prevedere una crescita del fatturato consolidato a un ritmo di crescita debole, a una cifra su base percentuale.

Il titolo Verizon è sceso del 2,5% negli ultimi tre mesi di contrattazioni, a fronte del +0,4% dell'indice Dow Jones.