Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,84 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,04 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,57 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    48.579,27
    -187,74 (-0,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,82 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.788,10
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1320
    +0,0108 (+0,96%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8488
    +0,0076 (+0,91%)
     
  • EUR/CHF

    1,0440
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4471
    +0,0296 (+2,09%)
     

Verona, a Palazzo Maffei nuova opera di Chiara Dynys

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 ott. (askanews) - A Palazzo Maffei, nel suo percorso eclettico tra capolavori e curiosità che attraversano più di cinque secoli, si inserisce una nuova opera site specific dell'artista lombarda Chiara Dynys che ha realizzato per la casa museo "Over Nature, 2021". L'opera si aggiunge alla raffinata collezione che attraversa più di cinque secoli, raccolta con la caleidoscopica passione collezionistica di Luigi Carlon, che vanta vanta nuclei tematici d'arte antica in cui irrompe il dialogo con la modernità e il fascino di una dimora privata.

L'opera di Dynys, in grado di dialogare poeticamente con gli interni settecenteschi di uno dei palazzi nobiliari più scenografici di Verona, sarà aperta al pubblico dal 24 ottobre 2021 in occasione di "Nuove Visioni", inaugurazione della nuova ala espositiva al secondo piano del Palazzo. Sarà quindi parte della straordinaria collezione d'arte nel cuore di Verona.

Con materiali particolari, nuovi e antichi nello stesso tempo, Dynys trasmette in quest'opera la sua visione poetica della natura che ne supera l'aspetto convenzionale per incarnare una versione sublime, meno codificata, meno incatenata dalla storia e dal tempo.

Mantovana, ma milanese d'adozione, Dynys ha più volte presentato al pubblico lavori impegnati, anche sulla guerra, sulla Siria, sui profughi, su conflitti e convivenza. Lavori che spesso diventano una dichiarazione d'amore per i Paesi colpiti. In molti di essi l'artista ha vissuto e lavorato, conoscendone i loro momenti di crisi. Ma il suo messaggio è sempre volto a una positività di fondo e una leggerezza anche nello sperimentare le passioni più forti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli