Italia markets close in 6 hours 57 minutes
  • FTSE MIB

    23.145,26
    -119,60 (-0,51%)
     
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • Petrolio

    60,05
    -0,59 (-0,97%)
     
  • BTC-EUR

    40.858,01
    +1.497,40 (+3,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    987,26
    +0,61 (+0,06%)
     
  • Oro

    1.721,10
    -1,90 (-0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,2011
    -0,0049 (-0,41%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    29.095,86
    -356,71 (-1,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.694,39
    -12,23 (-0,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8656
    +0,0003 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,1024
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5222
    -0,0009 (-0,06%)
     

Verso Milan-Atalanta: Pioli fa la conta dei disponibili per il match contro la Dea

Chiara Gullone
·2 minuto per la lettura

Gli spazi nella classifica del campionato si fanno sempre più stretti, il margine di errore possibile sempre più sottile, e la pressione sempre più alta. Il Milan di Pioli dopo la monumentale scalata che lo ha portato fino al vertice non si lascerà scappare il primo posto con facilità e lo difenderà a suon di punti e goal. La prossima sfida è con l'Atalanta, avversario velenoso e imprevedibile che l'anno scorso ha rifilato ai rossoneri un pesante 5-0. La formazione di Gasperini cercherà di spodestare il Milan capolista, che se dovesse perdere lascerebbe anche all'Inter il titolo di campione d'inverno. Tra le difficoltà che aleggiano intorno a questo importante match, ci si mettono anche le numerose assenze alle quali Pioli dovrà far fronte. Tra squalificati e infortunati il tecnico rossonero dovrà essere minuzioso e prestare particolare attenzione in previsione della partita di sabato. Ma facciamo il punto della situazione per capire gli elementi che Pioli avrà a disposizione.

Tra gli assenti che pesano come un macigno: il capitano, Alessio Romagnoli, la cui ammonizione durante la scorsa partita con il Cagliari, sommata alla diffida, gli è costata una squalifica. In tribuna anche Alexis Saelemaekers, espulso nell'ultimo match di campionato. Bennacer, assente dallo scorso 13 dicembre a causa di un problema al bicipite femorale salterà la sfida con l'Atalanta, così come Theo Hernandez e Hakan Calhanoglu causa Covid-19. In dubbio Krunic e Rebic, fermi dal 6 gennaio, ma che potrebbero riuscire a rientrare in tempo per sabato.

Brahim Diaz e Rafael Leao | Emilio Andreoli/Getty Images
Brahim Diaz e Rafael Leao | Emilio Andreoli/Getty Images

Tra le notizie positive, il rientro di Rafael Leao, che ha scontato il turno di squalifica proprio con il Cagliari. Torna anche Kjaer che ha avuto diversi problemi fisici, tra cui una fastidiosa lombosciatalgia. Tra i convocati anche il nuovissimo acquisto Mario Mandzukic. Insomma, Pioli dovrà gestire al meglio la situazione, rimescolando le carte con la consapevolezza che la partita sarà difficile e decisiva, ma il tecnico ha dimostrato di avere le capacità di guidare i suoi in partite ostiche, trovando l'equilibrio anche sul filo del rasoio.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.