Italia markets open in 8 hours 37 minutes
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.418,51
    -67,29 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1748
    -0,0042 (-0,35%)
     
  • BTC-EUR

    11.295,24
    +90,88 (+0,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,22
    -11,47 (-4,20%)
     
  • HANG SENG

    24.708,80
    -78,39 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Vestager: rete unica certamente possibile ma gestore indipendente

Voz/Loc
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 set. (askanews) - Sulle reti di telecomunicazioni in generale, e non specificatamente sul piano di rete unica in Italia "quello che posso dire è che in generale si può immaginare un gestore nazionale all'ingrosso (nationwide wholesaler). E' certamente ipotizzabile, la questione chiave è ovviamente se questo gestore sarebbe indipendente, oppure se avrebbe specifici legami verticali con gli operatori (retailers). Questa sarebbe una importante valutazione in materia di concorrenza e questo sarebbe il nostro approccio generale, indipendentemente dal Paese". Lo ha affermato la vicepresidente della Commissione europea, Margrethe Vestager, interpellata durante una conferenza stampa sui piani di Tim e Cdp sulla rete unica e sulle indiscrezioni diffuse ieri dall'agenzia Bloomberg. "Leggo anche io i giornali, non sempre riconosco quello che leggo. Come sapete l'esatto accordo non ci è stato notificato - ha aggiunto Vestager - ovviamente non ci sono dettagli da discutere". E "quando anche fosse notificato, allora sarebbe un caso aperto e come sapete - ha aggiunto - a quel punto non avrei comunque nulla da dire".