Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.296,14
    -148,17 (-0,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Viceministro Morelli a Palermo per fare il punto sulle infrastrutture cittadine

(Adnkronos) - Tappa a Palermo oggi per il vice ministro alle Infrastrutture e mobilità sostenibili, Alessandro Morelli. Dopo l'incontro con i vertici della Direzione marittima e con il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del mare di Sicilia occidentale, Pasqualino Monti, per fare il punto sugli investimenti infrastrutturali che interessano la città e il suo porto, e un sopralluogo al nuovo terminal crocieristico, il viceministro si sposterà sul ponte Corleone e sul ponte Oreto. Ad accompagnarlo nelle due visite alle importanti infrastrutture viarie palermitane sarà il capogruppo della Lega-Prima l'Italia al Consiglio comunale di Palermo, Igor Gelarda, insieme ai consiglieri comunali del partito di Salvini, Marianna Caronia, Alessandro Anello e Sabrina Figuccia.

Il viceministro è stato sul ponte Corleone (già commissariato e i cui lavori sono affidati da Anas) e poi sul ponte Oreto, il cui "progetto di consolidamento, finanziato già da 12 anni non è mai partito". "La nostra battaglia è far commissariare anche il ponte Oreto, cosa che può fare soltanto il Mit - spiega Gelarda -, in modo da potersi liberare da pastoie e rallentamenti burocratici che hanno bloccato per oltre 10 anni i lavori. La visita del viceministro Morelli va proprio in questo senso, oltre che essere una verifica dello stato dell'arte sul ponte Corleone".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli