Italia Markets closed

Villarosa, primo confronto per potenziamento fondo anti usura

Cam

Roma, 4 dic. (askanews) - Al Ministero dell'Economia si è concluso il primo tavolo di confronto per il potenziamento dell'operatività del Fondo per la prevenzione dell'usura e del Fondo per le vittime dei reati di tipo mafioso. "Sono in comunione d'intenti con il collega Carlo Sibilia Sottosegretario al Ministero dell'Interno, e lavoreremo sinergicamente per migliorare l'operatività di entrambi i Fondi. Nello specifico - annuncia in una nota il Sottosegretario al Ministero dell'Economia Alessio Villarosa - è nostro obiettivo modificare la modalità di gestione delle risorse al fine di garantire il pieno utilizzo delle medesime ed assicurare una maggiore capillarità in termini di assegnazione. Al tavolo di confronto ha partecipato anche una delegazione di "SOS Impresa - Rete della Legalità" rappresentando importanti proposte di modifica del sistema. Il Fondo per la prevenzione dell'usura garantisce in media 2.500 finanziamenti annui che, negli ultimi cinque anni, sono stati pari ad un valore di circa 470 milioni di euro, mentre per il Fondo per le vittime dei reati di tipo mafioso si riscontra una disponibilità complessiva di 120 milioni di euro; al riguardo si sottolinea che il Comitato per la solidarietà ha deliberato oltre 16 milioni di euro di interventi. Il M5S da sempre ha predisposto interventi volti alla prevenzione dell'usura, evitando che imprese, famiglie e cittadini, temporaneamente in difficoltà economica, possano involontariamente confluire nei circuiti illegali del credito. Nell'ambito di tale cornice la lotta all'usura ed alla criminalità organizzata rappresenta una priorità del mio mandato ed in questo mi avvalgo del valido ed autorevole supporto del collega Carlo Sibilia.