Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.712,55
    +1.042,71 (+3,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Vincenzo Italiano può lasciare lo Spezia: Fiorentina in forte pressing ma ci sono dei nodi da sciogliere

·1 minuto per la lettura

La Fiorentina è alla ricerca del nuovo allenatore dopo l'addio di Rino Gattuso. Il prescelto in questo momento sembra essere Vincenzo Italiano, allenatore che ha rinnovato da poco con lo Spezia. Nell'accordo però c'è una clausola rescissoria da 1 milione di euro e la Fiorentina non avrebbe problemi a esercitarla.

Il Corriere dello Sport ha fatto il punto della situazione sul futuro del tecnico. Il club di Commisso lavora con lo Spezia per trovare una soluzione amichevole col patron dei bianconeri Platek, altro americano.

Vincenzo Italiano | Gabriele Maltinti/Getty Images
Vincenzo Italiano | Gabriele Maltinti/Getty Images

Il presidente Commisso infatti non vorrebbe rovinare i rapporti con lo Spezia degli americani: questo è uno dei nodi principali da sciogliere nella corsa della Fiorentina all'ingaggio di Vincenzo Italiano. Qualcosa si sta smuovendo perché lo Spezia ha 'paura' di perdere il proprio allenatore e ha iniziato a guardarsi attorno. Per ora sono tre i nomi accostati ai liguri: Eugenio Corini, Davide Nicola e Marco Giampaolo. Tre profili estremamente diversi ma che piacciono alla dirigenza spezzina. La Fiorentina intanto è in pressing. I nodi da sciogliere dunque sono principalmente due: i rapporti con la proprietà americana dello Spezia, il milione da pagare per liberare il tecnico. Il pressing viola è totale.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli