Italia markets close in 1 hour 16 minutes
  • FTSE MIB

    23.909,27
    -176,55 (-0,73%)
     
  • Dow Jones

    31.189,03
    -301,04 (-0,96%)
     
  • Nasdaq

    11.419,18
    +1,02 (+0,01%)
     
  • Nikkei 225

    26.402,84
    -508,36 (-1,89%)
     
  • Petrolio

    108,11
    -1,48 (-1,35%)
     
  • BTC-EUR

    28.089,82
    +99,50 (+0,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    660,14
    +7,91 (+1,21%)
     
  • Oro

    1.842,30
    +26,40 (+1,45%)
     
  • EUR/USD

    1,0570
    +0,0104 (+0,99%)
     
  • S&P 500

    3.902,40
    -21,28 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,60 (-2,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.612,38
    -78,36 (-2,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8450
    -0,0027 (-0,32%)
     
  • EUR/CHF

    1,0261
    -0,0078 (-0,75%)
     
  • EUR/CAD

    1,3509
    +0,0025 (+0,19%)
     

Vino, San Felice si allarga a Bolgheri: acquisita Batzella

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 26 gen. (askanews) - Bell'Aja, azienda vitivinicola a Bolgheri di proprietà dell'agricola San Felice, gruppo Allianz, si espande nel territorio bolgherese grazie all'acquisizione da parte di San Felice di Batzella, azienda fondata nel 2000 da Khanh Nguyen e Franco Batzella sulla costa centrale Toscana, tra Castagneto Carducci e Bolgheri, a circa 5 km dal Mar Tirreno.

L'azienda vitivinicola Batzella coltiva una superficie vitata di 7,5 ettari, principalmente dedicati a Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Syrah. Con questa acquisizione, San Felice consolida la sua presenza sul territorio bolgherese, dove dal 2016 possiede un vigneto di 6 ettari in località Le Sondraie, da cui ha origine l'azienda Bell'Aja. Il progetto di acquisizione prevede lo sviluppo di altri 3,5 ettari di nuovi vigneti nei terreni della proprietà.

"A Bolgheri con questa acquisizione intendiamo fare sia un salto di dimensione, grazie alle nuove superfici vitate, ma anche e specialmente di qualità, dotandoci di una innovativa cantina e di un bellissimo casale da dedicare agli appassionati di questo splendido terroir", spiega Mario Cuccia, presidente di San Felice.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli