Italia Markets closed

Virgin Galactic prima società di turismo spaziale a Wall Street

A24/Pca

New York, 24 ott. (askanews) - Lunedì, Virgin Galactic diventerà la prima società per il turismo spaziale presente a Wall Street. Gli azionisti hanno approvato la fusione di Virgin Galactic con Social Capital Hedosophia, una società guidata da Chamath Palihapitiya, ex dirigente di Facebook, consentendo al gruppo che fa capo al miliardario Richard Branson di sbarcare direttamente sul New York Stock Exchange lunedì prossimo.

La fusione era stata annunciata a luglio, con il 49% delle azioni di Virgin Galactic finite nelle mani di Social Capital Hedosophia, e che valuta la nuova società 1,5 miliardi di dollari, con Branson detentore del 51%. Virgin anticipa quindi SpaceX di Elon Musk (Ceo di Tesla) e Blue Origin di Jeff Bezos (Ceo di Amazon), grazie alla fusione con una società già quotata. Virgin Galactic dovrebbe inaugurare i suoi viaggi spaziali turistici il prossimo anno; un biglietto costa circa 250.000 dollari a persona e la società ha già una lista di 603 clienti in attesa di volare.