Italia markets open in 3 hours 25 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.150,71
    -534,66 (-1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2076
    +0,0035 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    45.124,70
    -2.433,81 (-5,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.239,80
    -59,16 (-4,55%)
     
  • HANG SENG

    29.101,27
    -4,88 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Visco (Bankitalia): cicatrici crisi possono far perdurare difficoltà, Recovery Fund 'cruciale'

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

In un'intervista rilasciata a Bloomberg TV, il governatore di Bankitalia Ignazio Visco ha posto, tra le altre cose, la questione del risparmio precauzionale, accumulato dalle famiglie italiane a fronte della crisi scatenata dalla pandemia Covid. Risparmio precauzionale che conferma i timori dei consumatori e che, a suo avviso, è una situazione da correggere, perché le "cicatrici" della crisi "possono rendere le difficoltà di lungo termine". Visco ha parlato anche dell'importanza del Recovery Fund-Next Generation EU, sottolineando che si tratta di uno strumento "cruciale", e ha lanciato inoltre un appello affinché gli stimoli economici lanciati dalla Bce rimangano per tutto il tempo necessario a garantire una solida ripresa: "Posticipare in modo lieve l'uscita è meno preoccupante che rimuovere troppo presto" queste misure. "Molte sono le imprese piccole e di media dimensione che sono state pesantemente colpite - ha continuato il governatore - molte di loro saranno profittevoli con il ritorno alla normalità, ma dobbiamo evitare fallimenti a catena". Detto questo, "finora le cose stanno andando bene, con un tasso contenuto di insolvenza" , fattore che non preoccupa Visco sul rischio che si assista a un incremento delle aziende "zombie" in Europa.