Italia markets close in 8 hours 8 minutes
  • FTSE MIB

    24.708,89
    +17,43 (+0,07%)
     
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.100,38
    -584,99 (-1,97%)
     
  • Petrolio

    64,02
    +0,64 (+1,01%)
     
  • BTC-EUR

    44.869,64
    -2.628,07 (-5,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.216,93
    -82,02 (-6,31%)
     
  • Oro

    1.767,80
    -2,80 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,2071
    +0,0031 (+0,25%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     
  • HANG SENG

    29.098,08
    -8,07 (-0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.016,40
    -3,51 (-0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8618
    +0,0014 (+0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,1036
    +0,0027 (+0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,5065
    -0,0016 (-0,10%)
     

Visco (Bankitalia) su stimoli Bce: 'posticiparne uscita meno preoccupante che rimuoverle troppo presto'

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Il governatore di Bankitalia Ignazio Visco ha un appello affinché gli stimoli economici lanciati dalla Bce rimangano per tutto il tempo necessario a garantire una solida ripresa: "Posticipare in modo lieve l'uscita è meno preoccupante che rimuovere troppo presto" queste misure, ha detto Visco, in un'intervista rilasciata a Bloomberg TV. "Molte sono le imprese piccole e di media dimensione che sono state pesantemente colpite - ha continuato il governatore - molte di loro saranno profittevoli con il ritorno alla normalità, ma dobbiamo evitare fallimenti a catena". Detto questo, "finora le cose stanno andando bene, con un tasso contenuto di insolvenza" , fattore che non preoccupa Visco sul rischio che si assista a un incremento delle aziende "zombie" in Europa.