Italia Markets close in 2 hrs 54 mins

Visco cita Keynes: giustizia sociale per ridurre disuguaglianze

Glv/Voz
·1 minuto per la lettura

Roma, 29 mag. (askanews) - Giustizia sociale per ridurre le disuguaglianze. Il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, cita l'economista John Maynard Keynes per indicare una via d'uscita alla crisi causata dal coronavirus. "Lo sconvolgimento causato dalla pandemia - afferma Visco - ha natura diversa da quello di una guerra mondiale ed arduo confrontarne gli effetti. Possiamo partire per da un pensiero maturato proprio immaginando come si sarebbe potuto gestire una grande guerra". "Ottant'anni fa - spiega il governatore - John Maynard Keynes scriveva: 'la migliore garanzia di una conclusione rapida un piano che consenta di resistere a lungo. Un piano concepito in uno spirito di giustizia sociale, un piano che utilizzi un periodo di sacrifici generali' (verrebbe da dire, come quelli di questi nostri giorni) 'non come giustificazione per rinviare riforme desiderabili, ma come un'occasione per procedere pi avanti di quanto si sia fatto finora verso una riduzione delle disuguaglianze". "Sar essenziale - aggiunge Visco - mettere bene a frutto le risorse mobilitate per superare le difficolt pi gravi, predisporre da subito le condizioni per il recupero di quanto si perso, usare bene il progresso tecnologico per tornare a uno sviluppo pi equilibrato e sostenibile, che generi occupazione e consenta anche di ridurre, con la necessaria gradualit ma senza timori, il peso del debito pubblico sull'economia".