Italia Markets open in 7 hrs 23 mins

Visco: da pandemia rischio impatto permanente su produttività

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 4 nov. (askanews) - La pandemia di coronavirus potrebbe avere un effetto negativo permanente sulla produttività del lavoro. Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, intervenendo agli "Stati generali delle pensioni" organizzati dall'università Bocconi e da Deutsche Bank. "Un ulteriore elemento di incertezza - secondo Visco - riguarda il tasso di crescita della produttività, che potrebbe risentire permanentemente della pandemia. Su di esso potrebbero ad esempio influire la ridefinizione delle catene del valore, l'uscita dai mercati di imprese profittevoli ma illiquide, la scarsità di investimenti dovuta all'aumento dell'incertezza, la riduzione della partecipazione al lavoro dovuta a fenomeni di isteresi".