Italia markets closed

Visco: difendere risparmiatori ma non limitare libertà investire

Glv-Men

Roma, 31 ott. (askanews) - I risparmiatori devono essere tutelati, ma senza limitare la libertà di investire. Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, sottolineando che "nel tempo è profondamente cambiata la composizione della ricchezza finanziaria delle famiglie italiane. Nuovi rischi richiedono forme di tutela anch'esse nuove a protezione delle diverse forme di investimento".

"Non è immaginabile - ha affermato Visco alla Giornata mondiale del risparmio - limitare le possibilità di scelta dei risparmiatori, nè comprimere oltremodo l'autonomia degli operatori finanziari; ne deriverebbero costi elevati per l'efficienza del sistema economico e per il benessere dei cittadini".

"Vanno assicurati - ha aggiunto il Governatore - un'informazione corretta e trasparente e un assetto regolamentare adeguato al cambiamento. Vanno intensificati i programmi di educazione finanziaria, va rafforzata la consapevolezza che nessun investimento può dirsi davvero sicuro".