Italia markets close in 5 hours 3 minutes

Visco: la Bce è in prima linea ed è pronta a fare di più

Rus

Roma, 23 mar. (askanews) - Per il Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco l' azione monetaria della Bce a sostegno dell' economia europea infettata dal Covid-19 "è oggi sufficiente", mille miliardi di acquisti programmati per titoli pubblici e privati, eppure ciò non toglie che, "se necessario, siamo pronti a fare di più". A spiegarlo è lo stesso Visco in un'intervista alla "Stampa".

L' impatto per quest' anno, ammette il governatore della Banca d' Italia, "sarà elevato, ma le politiche economiche in atto stanno facendo il massimo per limitarne la durata e la forza".

L' Italia reagisce "come si deve". Di fronte "a una situazione così inattesa e difficile -aggiunge Visco - non è il caso di dare giudizi, ma di fare tutti il nostro dovere perché le misure eccezionali che sono state prese abbiano successo. Esse sono rivolte a proteggere la salute e la vita di tutti, vanno seguite con la massima attenzione nella consapevolezza dei rischi. Mi sembra che il Paese stia reagendo come deve; credo che il messaggio del Governo e la necessità di comportamenti responsabili siano chiari a tutti".

Secondo Visco "l' impatto per quest' anno sarà elevato, ma le politiche in atto stanno facendo il massimo per limitarne forza e durata. È importante che sia chiaro che questa fase, difficilissima per il nostro paese e per la vita di tutti noi, è comunque transitoria. Ne usciremo tanto prima e meglio quanto più responsabili saremo nei nostri comportamenti".