Italia Markets open in 8 hrs 45 mins

Visco: riforma Mes in giusta direzione, no automatismi su debito

Glv

Roma, 4 dic. (askanews) - La proposta di riforma del Meccanismo europeo di stabilità (Mes) "segna un passo nella giusta direzione, soprattutto perchè introduce il backstop al Fondo di risoluzione unico". Lo ha sottolineato il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, secondo cui "sul fronte del sostegno ai paesi in crisi la riforma non cambia la sostanza del trattato attualmente in vigore. Viene confermata l'esclusione di qualsiasi automatismo nelle decisioni circa la sostenibilità dei debiti pubblici e di un eventuale meccanismo per la loro ristrutturazione".

"Si tratta - ha aggiunto il governatore in un'audizione alla Camera - di una conferma importante perchè, come ho sottolineato in un recente intervento, 'i benefici contenuti e incerti di un meccanismo per la ristrutturazione del debito vanno valutati a fronte del rischio enorme che si correrebbe introducendolo: il semplice annuncio di una tale misura potrebbe innescare una spirale perversa di aspettative di insolvenza, suscettibili di autoavverarsi'".