Italia Markets closed

Visco:tra economia e giustizia amministrativa dialogo sia proficuo

Cos

Roma, 6 giu. (askanews) - Secondo Bankitalia una "interlocuzione proficua" tra la giustizia amministrativa e le esigenze del sistema economico "è essenziale per favorire il raggiungimento di un equilibrio corretto fra varie esigenze: le esigenze di tutela che sono dettate dalla giurisdizione e le esigenze di natura economica rappresentate dal mercato". Ad affermarlo il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, durante un convegno a Palazzo Koch.

"L'amministrazione della giustizia è una componente fondamentale del sistema istituzionale di un paese", ha detto Visco, secondo il quale "le ricadute indirette sull'efficienza del sistema produttivo del giudice amministrativo non sono meno rilevanti" rispetto a quelle della giustizia civile. Il Governatore ha ricordato come le decisioni della giustizia amministrativa incidano "sui tempi e i costi di realizzazione delle opere pubbliche e quindi sulla dotazione infrastrutturale del paese, sugli incentivi all'avvio di nuove attività produttive generalmente soggette a forme di attualizzazione pubblica, sul funzionamento di tutti i settori sottoposti a regolazione o a vigilanza e supervisione da parte delle autorità indipendenti. Interviene sull'azione della pubblica amministrazione nel suo complesso che fa da contesto all'attività di impresa". Affinché la interlocuzione sia virtuosa, secondo Visco, serve "tempestività nelle decisioni" e "uniformità nell'interpretazione delle norme che gli operatori si trovano ad applicare". Vi sono "carenze" su questo fronte che si traducono in "costi più alti" e in "una minore certezza del diritto, valore fondamentale per gli operatori economici".