Italia Markets open in 4 hrs 17 mins

Visco: vigilanza Bankitalia intensa, nè dirigismo nè connivenze

Rar

Brescia, 8 feb. (askanews) - "L'azione di vigilanza, anche sulle banche di piccola dimensione, è intensa. E' condotta nell'ambito dei poteri assegnati all'autorità di controllo e nel pieno rispetto della natura di impresa dell'attività bancaria, oltre che delle disposizioni di legge, senza volontà dirigistiche nè connivenze". Lo ha dichiarato il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nel corso del suo intervento al 26esimo Congresso Assiom Forex. "Gli interventi di successo non finiscono sui giornali; sono la maggioranza ma non possono essere la totalità".

L'azione di vigilanza di Bankitalia, ha proseguito Visco, "tiene conto quanto più possibile del contesto economico e di mercato in cui gli intermediari operano, nonchè delle difficoltà sia nei processi di ristrutturazione e risanamento delle banche sia nella gestione delle crisi. Come ho più volte sottolineato, con l'entrata in vigore della nuova cornice regolamentare europea, in assenza di investitori interessati a acquisire il compendio aziendale l'unica strada praticabile in caso di crisi è quella della liquidazione atomistica, con distruzione di valore e rischi di contagio".

"Nel gestire i casi di difficoltà si utilizzano e dosano con cura tutti gli strumenti che la legge mette a disposizione dell'autorità di controllo - ha concluso Visco - L'intensità delle misure correttive imposte agli intermediari è strettamente commisurata al grado di deterioramento delle situazioni aziendali".