Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.686,96
    -274,90 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    13.332,86
    -265,10 (-1,95%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2228
    +0,0060 (+0,49%)
     
  • BTC-EUR

    41.660,64
    +806,77 (+1,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.018,95
    +24,29 (+2,44%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    3.874,47
    -50,96 (-1,30%)
     

Visit Argentina: Sulle orme del Prete Brochero, il primo santo argentino della provincia di Cordoba

·2 minuto per la lettura

L’offerta turistica religiosa argentina trova nella città di Cordoba un grande patrimonio storico in grado di soddisfare la passione, fede e devozione dei visitatori.

La località di Villa Cura Brochero, ad ovest della provincia argentina di Cordoba, ospita dall’inizio dell’anno il Parco Tematico Brochero Santo , un percorso turistico religioso ispirato alla vita, opere e miracoli del primo santo argentino, José Gabriel del Rosario Brochero.

Situato nella Valle di Traslasierra, il recinto si estende per due ettari di terreno e ha la forma di una decina del rosario, le cui stazioni rappresentano i passaggi storici della vita del Santo, meglio conosciuto come "prete gaucho", beatificato da Papa Giovanni Paolo II. "Entrega a los más pobres" ("Al servizio dei più poveri"), "Ejercicio espiritual en la cárcel" ("Esercizio spirituale in carcere"), "Mate junto a los enfermos" ("Un mate con i malati") o "Encuentro con Santo Guayama" ("Incontro con Santo Guayama"), sono alcune delle aree che, adornate da più di 70 figure a grandezza naturale, e con elementi architettonici e decorativi molto realistici, regalano al visitatore un viaggio nel tempo ed un’esperienza culturale e religiosa unica.

A Villa Cura Brochero è possibile visitare anche la Casa de Ejercicios , il Museo Brocheriano , l'acquedotto Los Chiflones , il monumento Cristo Blanco e la casa dove morì. I fedeli di tutto il mondo seguono le orme del sacerdote anche a Villa Santa Rosa de Río Primero, suo luogo di nascita, o nella città di Cordoba, dove venne ordinato sacerdote.

Cordoba è una delle città argentine di maggiore tradizione religiosa e costituisce pertanto una destinazione eccellente per chi desidera vivere esperienze spirituali e culturali.

Culla dell’eredità gesuita, la provincia offre diverse alternative per vivere un viaggio all’insegna della passione, fede e devozione attraverso la visita al Blocco gesuita e Estancias gesuite , dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2000, dove è possibile visitare gli imponenti edifici in cui si sviluppò la vita di quest’ordine religioso.

A Cordoba è possibile visitare anche il primo circuito urbano interreligioso, che comprende delle visite ai principali templi della città, cristiani, musulmani ed ebrei. Il percorso viene realizzato a piedi ed in ogni luogo un’autorità religiosa spiega i dettagli della propria religione, i riti e il tempio.

Scarica le immagini qui: https://cutt.ly/Nj4mkKT

http://visitargentina.site/en/

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210218005156/it/

Contacts

Per ulteriori informazioni:
Carmela Noriega
cnoriega@cciba.net
+34 91 575 71 21