Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.061,55
    +238,20 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    14.836,99
    +152,39 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,17
    +0,26 (+0,36%)
     
  • BTC-EUR

    28.694,39
    +922,67 (+3,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    786,33
    -7,40 (-0,93%)
     
  • Oro

    1.802,10
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1770
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.411,79
    +44,31 (+1,01%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8560
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4784
    +0,0003 (+0,02%)
     

Vismara nel registro dei marchi storici di interesse nazionale

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 giu. (askanews) - Il marchio Vismara è stato inserito nel registro speciale dei 'Marchi storici di interesse nazionale' del ministero dello Sviluppo economico. E' quanto comunica in una nota Ferrarini che nel 2000 ha acquisito l'azienda fondata nel 1898 a Casatenovo (Lecco).

L'inserimento "è un segnale importante. E' innegabile il ruolo che ha giocato il marchio Vismara nella storia industriale italiana, ed in particolare nello sviluppo del settore", ha commentato il direttore marketing del gruppo Ferrarini, Claudio Rizzi. "Già ad inizio del secolo scorso l'azienda, per prima in Italia, ha industrializzato i processi di trasformazione della carne in prodotti da sempre legati alla cultura agroalimentare del nostro Paese - prosegue Rizzi - riuscendo a mantenere la genuinità dei profumi e dei sapori della nostra terra e al contempo a garantire qualità, igiene e sicurezza, facendo scuola agli altri operatori del settore, quando i tecnici della Vismara venivano chiamati in tutta Italia ad 'insegnare' alle maestranze di altri produttori e a fornire consulenza per aprire i nuovi opifici".

"Una storia - conclude Rizzi- che si intreccia con quella di un'epoca d'oro per l'affermazione del made in Italy nel mondo, quale sinonimo di qualità, di gusto, di cultura e di creatività, valori che si incarnano perfettamente nel nostro marchio storico".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli