Italia markets close in 2 hours 59 minutes
  • FTSE MIB

    26.947,37
    +131,58 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    35.741,15
    +64,13 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.226,71
    +136,51 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    29.106,01
    +505,60 (+1,77%)
     
  • Petrolio

    84,15
    +0,39 (+0,47%)
     
  • BTC-EUR

    53.835,35
    -781,00 (-1,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.502,87
    +1.260,19 (+519,28%)
     
  • Oro

    1.803,00
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,1620
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.566,48
    +21,58 (+0,47%)
     
  • HANG SENG

    26.038,27
    -93,76 (-0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.223,27
    +34,96 (+0,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8418
    -0,0013 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0684
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4360
    -0,0008 (-0,05%)
     

Vlahovic: 'Ho scelto di restare alla Fiorentina col cuore, con Haaland me la gioco. Ecco cosa mi ha detto Ibra'

·2 minuto per la lettura

Dusan Vlahovic è il protagonista di "Piedi x Terra", speciale firmato da Dazn e dedicato al 9 viola. Ecco i concetti più interessanti espressi dall'attaccante serbo della Fiorentina:

RIMANERE A FIRENZE - "​A Firenze si sta da dio. Sono arrivato qui quando ero molto piccolo. La scelta di rimanere? Noi dei Balcani stiamo facendo le cose più con il cuore. Penso che qui posso crescere ancora e fare altri passi avanti, ne ho parlato con famiglia e amici".

IDOLI - ​"Mio papà, mia mamma, mia sorella. Dei giocatori, mi piaceva Ibrahimovic per la sua voglia di vincere e il suo carattere. Se mi sento Ibra? Parliamo di uno che fa giocate mostruose. Dopo il 2-3 di Firenze dello scorso anno ho provato a chiedergli la maglietta, lui me l'ha data e abbiamo fatto una foto. La dedica era nella nostra lingua, abbiamo parlato in serbo. Mi ha detto che devo continuare così. Quando ero molto piccolo guardavo Jovetic, che ha giocato nel Partizan e poi qui alla Fiorentina. Lui a 18 anni è diventato capitano del Partizan. Mio papà diceva 'Ma questo da dove viene?' Avevo una maglietta senza numero, a casa ho trovato degli scontrini, non so di chi fossero, ma ne ho ricavato il numero 35 di Jovetic e con la colla ce l'ho appiccicato. Non ho mai avuto la sua maglietta vera".

Guarda tutte le partite di Serie A TIM della Fiorentina su DAZN. Attiva ora

ITALIANO - ​"E' uno dei motivi per i quali ho scelto di rimanere. Ho subito pensato 'Con questo ci si diverte, ragazzi'. Ti corregge ad ogni minimo sbaglio, dà importanza alla concorrenza, mi piace molto lavorare con noi. Se è arrabbiato mi chiama Dusan, altrimenti Dus. Quindi quasi sempre Dusan (ride, ndr)".

I MIGLIORI GIOVANI - ​"Mbappé è un campione, un fuoriclasse. Haaland una macchina, mi piace. E' più veloce di me, ma per il resto ce la giochiamo. Chiesa è mostruoso, qua avevamo un rapporto bellissimo e gli auguro il meglio. Non voglio parlare di me, stabilire se sono al loro livello. Devo solo pensare ad allenarmi".

RINGRAZIAMENTI - ​"Vorrei ringraziare Cesare Prandelli, che mi ha tirato fuori dalla... non si può dire la parola. Mio papà dice che forse neanche lui avrebbe fatto per me, da allenatore, ciò che ha fatto lui. E poi Ribery, mio fratello maggiore. Abbiamo parlato molto di come uscire da certe situazioni. A loro sarò grato per sempre

Guarda tutte le partite di Serie A TIM della Fiorentina su DAZN. Attiva ora

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli