Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,84 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,04 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,57 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,15
    -10,24 (-13,06%)
     
  • BTC-EUR

    47.680,59
    -4.709,10 (-8,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,82 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.785,50
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1320
    +0,0108 (+0,96%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,64 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8488
    +0,0076 (+0,91%)
     
  • EUR/CHF

    1,0440
    -0,0043 (-0,41%)
     
  • EUR/CAD

    1,4471
    +0,0296 (+2,09%)
     

Volkswagen, comitato mediazione discuterà futuro di Ceo Diess - fonti

·1 minuto per la lettura
Logo Volkswagen sul modello elettrico ID.5

AMBURGO (Reuters) - Il comitato di mediazione del consiglio di sorveglianza di Volkswagen intende discutere il futuro del Ceo Herbert Diess.

Lo hanno riferito tre fonti a conoscenza della situazione, una settimana dopo il riacutizzarsi del conflitto di lunga data con i rappresentanti sindacali.

La riunione in programma giunge in risposta alle tensioni tra il management e il consiglio dei lavoratori di Volkswagen, dopo che -- secondo quanto riferito da fonti -- Diess ha detto a settembre durante una riunione del consiglio di sorveglianza che 30.000 posti di lavoro sono a rischio nell'ambito della transizione del gruppo verso i veicoli elettrici.

Le fonti, che hanno parlato a condizione di restare anonime, non hanno potuto confermare quando si terrà la riunione.

I portavoce di Diess, del consiglio di sorveglianza di Volkswagen e Porsche Se, il primo azionista di Volkswagen, non hanno commentato.

Il titolo Volkswagen ha esteso le perdite in seguito alla notizia e intorno alle 15,30 perde il 3,5%.

La recente escalation evidenzia il fragile equilibrio di potere nel secondo gruppo automobilistico al mondo, in un testa a testa tra l'ambizione di Diess di rendere Volkswagen a prova di futuro nei confronti di Tesla e gli influenti sindacati tedeschi.

Nel tentativo di evitare la disputa, Diess la scorsa settimana ha cancellato un viaggio previsto per incontrare gli investitori statunitensi per partecipato invece a una riunione del personale fissata per il 4 novembre.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli