Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.873,36
    -172,88 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.069,22
    +32,43 (+0,27%)
     
  • Nikkei 225

    26.296,86
    +131,27 (+0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1920
    +0,0024 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    15.883,13
    -310,38 (-1,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    375,55
    +5,04 (+1,36%)
     
  • HANG SENG

    26.669,75
    +81,55 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    3.626,51
    -8,90 (-0,24%)
     

'Volontario morto non aveva ricevuto vaccino covid'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il volontario morto in Brasile non aveva ricevuto il vaccino per il coronavirus ma il placebo. Lo scrive la Bbc sul proprio sito, facendo il punto sulla vicenda del decesso del 28enne medico coinvolto nel programma di test del vaccino anti covid dell'AstraZeneca. Le autorità brasiliane non hanno fornito dettagli relativi alla morte del medico e hanno fatto riferimento a protocolli che richiedono riservatezza.

La sperimentazione non è stata interrotta

L'università di Oxford, si legge sul sito della Bbc, non ha individuato elementi di preoccupazione per l'iter. Nel trial, metà dei volontari hanno ricevuto il vaccino dell'università di Oxford. L'altra metà, sottolinea la Bbc, ha ricevuto un vaccino per la meningite comunemente utilizzato. Nessun partecipante al programma sa se ha ricevuto uno o l'altro. AstraZeneca, si legge ancora, in una nota ha evidenziato che non può commentare singoli casi ma "può confermare che tutti i processi di revisione necessari sono stati seguiti". Le valutazioni, affidate alle autorità competenti e ad una commissione indipendente, non hanno evidenziato "preoccupazioni relative alla prosecuzione dello studio".