Italia markets open in 43 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.537,31
    +240,45 (+0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,1933
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    14.969,28
    -118,28 (-0,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    347,31
    -23,21 (-6,26%)
     
  • HANG SENG

    26.738,54
    +68,79 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Voto Usa, Columbia TI: senza vittoria schiacciante Dem favoriti i titoli Big Tech

Virgilio Chelli
·2 minuto per la lettura
Voto Usa, Columbia TI: senza vittoria schiacciante Dem favoriti i titoli Big Tech
Voto Usa, Columbia TI: senza vittoria schiacciante Dem favoriti i titoli Big Tech

Columbia Threadneedle Investments sottolinea che raramente le presidenziali USA portano a cambiamenti radicali nell’economia e osserva che una mancata Onda Blu può favorire la leadership dei titoli Big Tech

Il sistema americano offre una serie di tutele anche per far fronte a risultati elettorali, e comunque raramente un cambiamento dell’amministrazione ha portato a mutamenti fondamentali per l’economia. Inoltre, l’assenza di una vittoria schiacciante dei Dem con il controllo sia del Congresso che della Casa Bianca, a cui sembra puntare lo spoglio dei voti, sarebbe un punto a favore dei titoli Big Tech, che temevano un irrigidimento normativo e regolatorio, confermando la leadership delle azioni ‘quality growth’. Lo sottolineando in un commento a caldo, a spoglio ancora in corso, gli esperti di Columbia Threadneedle Investments.

LE INDICAZIONI PUNTANO A UN CONGRESSO DIVISO

Toby Nangle, Global Head of Asset Allocation di Columbia Threadneedle premette che la situazione di incertezza potrebbe protrarsi per alcuni giorni, e avverte che avere eccessiva fiducia nel prevedere cosa possa significare quest’elezione per i mercati nel medio termine comporta un serio rischio. Al momento comunque, osserva Nangle, i conteggi dei voti nelle principali corse al Senato sono coerenti con l'assenza di un controllo democratico generale, anche nel caso in cui Biden vinca la presidenza. Perciò i timori degli investitori in grandi titoli tecnologici di un irrigidimento normativo, sembrano allontanarsi.

AZIONI QUALITY GROWTH FAVORITE

Secondo l’esperto di Columbia Threadneedle, anche la prospettiva di un pacchetto fiscale molto sostanzioso che dia impulso al PIL nominale, aumentando la domanda di beni e servizi, attenuando i timori deflazionistici e spingendo i rendimenti obbligazionari verso l'alto, appare più bassa con un Congresso diviso. Di conseguenza, conclude Nangle, le reazioni iniziali del mercato che hanno visto i rendimenti obbligazionari diminuire e le azioni quality growth mantenere la propria leadership, “sembrano ragionevoli".

TUTELE COSTITUZIONALI IMPORTANTI

Anche Nicolas Janvier, Head of US equities, EMEA di Columbia Threadneedle Investments parte dalla considerazione che non abbiamo ancora i risultati completi per determinare chi saranno Presidente e Vicepresidente. Una situazione non ideale, ma neanche senza precedenti. Un potenziale picco di volatilità del mercato durante il conteggio dei voti non è da escludere, ma l’esperto di Columbia Threadneedle ritiene che gli investitori dovrebbero trarre conforto dal fatto che gli Stati Uniti hanno delle tutele costituzionali per far fronte a risultati inconcludenti.

CONCENTRARSI SUI FONDAMENTALI SOCIETARI

Per Janvier è importante ricordare che è in atto un processo comunque consolidato e che avremo un Presidente il 20 gennaio 2021, il giorno dell'insediamento. La storia dice anche che i cambiamenti nelle amministrazioni presidenziali raramente portano a cambiamenti materiali fondamentali per l'economia statunitense, per cui l’attenzione di Columbia Threadneedle rimane concentrata sui fondamenti delle società in cui investe.