Wall Street, nel 2013 lo S&P500 crescerà del 12,5% (Factset)

Il 2013 sarà un buon anno per i listini americani: l’indice S&P500 poytrebbe infatti guadagnare il 12,5%. Lo dicono gli analisti di Factset, che prevedono un prezzo complessivo dell’indice intorno ai 1603,96 punti (calcolando la media dei prezzi bottom-up), contro i 1426,19 della chiusura del 2013. In media, secondo Factset, i market strategist vedono però solo una performance dell’1,8% per l’indice dei 500 maggiori titoli di Wall Street, se si considera la media dei prezzi top-down. In quel caso l’indice è visto a 1452,50 per la fine dell’anno. Gli analisti fanno notare come un anno fa le previsioni pervenute siano state molto accurate: a fine 2011 infatti si prevedeva un prezzo di 1453,46 bottom-up (l’1,9% in più della chiusura effettiva), mentre su base top-down la previsione si aggirava intorno ai 1450 punti per lo S&P500, previsione sovrastimata dell’1,7%.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.843,99 +0,80% 26 ago 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.010,36 +0,76% 26 ago 17:50 CEST
Ftse 100 6.838,05 +0,31% 26 ago 17:35 CEST
Dax 10.587,77 +0,55% 26 ago 17:45 CEST
Dow Jones 18.395,40 -0,29% 26 ago 22:32 CEST
Nikkei 225 16.360,71 -1,18% 26 ago 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati