Italia markets close in 1 hour 43 minutes

Wall Street apre in forte ribasso, pesa coronavirus e guerra petrolio

Valeria Panigada

Anche per Wall Street è un lunedì nero. In avvio l'indice Dow Jones segna una flessione del 7,14%, l'S&P500 cede il 6,93% e il Nasdaq perde il 6,86%, in un contesto dominato dalla paura del coronavirus a cui si aggiunge il crollo del petrolio. "Se la sessione di venerdì è stata guidata dai timori di una recessione globale, quella di oggi sta risentendo di una vera e propria guerra dei prezzi sul petrolio (il peggior calo dal 1991) dopo il nulla di fatto della riunione Opec+ di venerdì", sottolineano gli strategist di Mps Capital Services.