Wall Street apre positiva, tenta recupero dopo perdite di ieri

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in rialzo. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Dopo le forti perdite di ieri a Wall Street sono scattate delle ricoperture. UnitedHealth sale del 2,4%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo leader del settore dell'assicurazione sanitaria da "Neutral" a "Conviction Buy". MasterCard sale dell'1,3%. Il gigante delle carte di credito ha raddoppiato il suo dividendo ed annunciato un nuovo programma di buy-back da $2 miliardi. Virgin Media guadagna il 15,5%. L'operatore di pay-TV ha comunicato di star discutendo su una possibie transazione con Liberty Global . In precedenza il "Financial Times" aveva scritto che Liberty Global ha l'intenzione di fare un'offerta per Virgin Media. Zynga guadagna il 7,9%. BofA Merrill Lynch ha alzato il suo rating sul titolo del leader dei social game da  "Underperform" a "Buy". Yum! Brands perde il 5,7%. Il gigante del fast-food, che controlla le catene " Pizza Hut " e " Kentucky Fried Chicken ", ha avvertito di attendersi per il 2013 un calo del suo utile. McGraw-Hill perde un ulteriore 4,4%. La sussidiaria Standard & Poor's ha annunciato ieri che il Dipartimento di Giustizia degli USA ha l'intenzione di intentare una causa civile nei suoi confronti. Secondo le autorità statunitensi Standard's & Poor's avrebbe violato le leggi valutando in modo errato alcuni titoli garanti da mutui ipotecari prima della crisi finanziaria del 2008.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito