Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,09 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +0,14 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    36.552,60
    -3.575,74 (-8,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +5,90 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2155
    +0,0071 (+0,58%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8611
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0955
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4691
    -0,0000 (-0,00%)
     

Wall Street apre in rialzo dopo trimestrali superiori alle attese

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
Wall Street apre in rialzo dopo trimestrali superiori alle attese
Wall Street apre in rialzo dopo trimestrali superiori alle attese

Occhi puntati su Coinbase (+2%) dopo il debutto di ieri ad alta volatilità. A spingere i listini i buoni dati macroeconomici e le trimestrali di BlackRock, Bank of America e Citigroup

Semaforo verde sui listini di Wall Street che apre in rialzo. Ieri la seduta è stata contrastata, con il Dow Jones e lo S&P 500 che hanno comunque messo a segno nuovi record intraday. In avvio di contrattazioni, il Dow Jones segna +0,66%, lo S&P 500 +0,74% e il Nasdaq +1,08%.

OTTIMISMO DOPO LE TRIMESTRALI

L’attenzione degli investitori è per l’altra serie di trimestrali, dopo gli ottimi conti di ieri delle banche Usa. Oggi è toccato a BlackRock, Bank of America (BofA) e Citigroup. Tutti e tre hanno battuto le attese degli analisti, a riprova del grande ritorno dei titoli finanziari dopo le difficoltà dei mesi scorsi.

RICHIESTE DI SUSSIDIO IN DIMINUZIONE

Sul fronte macroeconomico, in diminuzione le nuove richieste dei sussidi di disoccupazione che scendono di 193mila unità, portandosi a 576mila domande, meglio delle attese. Positivo anche il dato delle vendite al dettaglio, in rialzo del 9,8% a marzo, meglio delle stime. Dati positivi anche per l’indice manifatturiero Empire State ad aprile, cresciuto di 26,3 punti, oltre le stime, e per l’indice manifatturiero della Fed di Philadelphia, solito a 50,2 punti.

PREZZO DEL GREGGIO IN CALO

Il petrolio Wti al Nymex celo lo 0,67%, portandosi a 62,73 dollari al barile, dopo la spinta verso l’alto registrata ieri. Tra i titoli da seguire nella seduta di oggi, c’è Coinbase, che guadagna il 2%. Ieri al debutto l’app che permette di comprare e vendere criptovalute ha chiuso a 327,75 dollari, in rialzo del 31,1% rispetto al prezzo di riferimento (250 dollari), dopo una seduta ad alta volatilità.